Colazione

Come Preparare le Frittelle di Mele della Mamma?

Q: Posso usare un altro tipo di farina anziché quella tutto uso?
A: Sì, puoi provare con farine integrali o senza glutine, ma la consistenza e il sapore potrebbero cambiare leggermente.

Q: È possibile sostituire il latte con una versione non lattosa?
A: Certo, puoi usare latte di mandorla, soia o qualsiasi altro sostituto del latte che preferisci.

Q: Posso cuocere le frittelle al forno invece di friggerle?
A: Le frittelle di mele sono generalmente fritte, ma puoi tentare di cuocerle al forno per una versione più leggera. Tuttavia, la texture sarà diversa.

Frittelle di Mele della Mamma

Note

Ingredienti:
  • 2 tazze di farina
  • 1/4 tazza di zucchero semolato
  • 1 cucchiaio di lievito in polvere
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • 2/3 tazza di latte
  • 2 uova grandi
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 2 tazze di mele tagliate a dadini (pelate e private del torsolo)
  • Olio vegetale per friggere
  • Zucchero a velo per spolverare
Istruzioni:
  1. In una grande ciotola, mescolare insieme farina, zucchero, lievito, sale e cannella.
  2. In una ciotola separata, sbattere insieme il latte, le uova e l'estratto di vaniglia.
  3. Versare gli ingredienti umidi negli ingredienti secchi e mescolare fino ad ottenere un composto appena combinato. Aggiungere le mele a dadini.
  4. Riscaldare l'olio vegetale in una padella profonda o in una pentola a 190°C.
  5. Con un cucchiaio, lasciar cadere porzioni di impasto nell'olio caldo e friggere fino a doratura, circa 2-3 minuti per lato.
  6. Rimuovere le frittelle dall'olio e lasciarle sgocciolare su un piatto rivestito di carta assorbente.
  7. Spolverare le frittelle con zucchero a velo mentre sono ancora calde.
  8. Servire le frittelle di mele calde e gustare!
Valori Nutrizionali:
  • Calorie: 288kcal
  • Grassi Totali: 4g
  • Grassi Saturi: 1g
  • Colesterolo: 63mg
  • Sodio: 577mg
  • Carboidrati Totali: 56g
  • Fibre: 2g
  • Zuccheri: 18g
  • Proteine: 7g

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating